• Notizie
  • Comunicati stampa

Lavoro. Furlan: "Purtroppo ancora tragedie orribili ed incidenti mortali per la mancata sicurezza"

3 marzo 2020 - “Un giovane di 32 anni è morto oggi a Vercelli per un incidente sul lavoro. Un altro lavoratore di 59 anni ha perso la vita a Vicenza. Purtroppo ancora due tragedie che chiamano in causa la carenza di prevenzione, controlli, rispetto della sicurezza in tutti i luoghi di lavoro. È una altra emergenza nazionale che va affrontata seriamente”. Lo scrive su twitter la Segretaria Generale della Cisl, Annamaria Furlan, sugli incidenti mortali sul lavoro in due aziende di Vercelli e Vicenza.

Stampa