• Notizie
  • Comunicati stampa

Migranti. Furlan: "Sbagliato dividersi sul tema della necessaria regolarizzazione per far emergere il lavoro nero"

6 maggio 2020 - “E’ sbagliato dividersi sul tema della necessaria e giusta regolarizzazione dei lavoratori migranti e far emergere il lavoro in nero. Occorre garantire i diritti alle persone, come ha sottolineato anche Papa Francesco, percorrere la strada della legalità, della tutela del lavoro, della lotta allo sfruttamento ed al caporalato in agricoltura ed in tutti i settori”. Lo scrive su twitter la Segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan.

Stampa