• Notizie
  • Comunicati stampa

Tlc. Furlan: "Rete unica progetto fondamentale per il futuro del paese. Ma occorre tutelare occupazione e competenze lavoratori"

26 agosto 2020 - “Una Rete unica della banda larga con la presenza rafforzata della Cdp nell’azionariato di Tim è una occasione storica e un progetto fondamentale per il futuro del nostro paese. Da tempo è la proposta della Cisl. Ma occorre aprire subito un confronto tra il governo ed i sindacati di categoria per coinvolgere anche i lavoratori in questo progetto strategico, aprendo alla partecipazione ed alla democrazia economica, a tutela dell’occupazione e delle competenze presenti e future per l’intera filiera delle telecomunicazioni”. Lo scrive su facebook la segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan, commentando positivamente il progetto della rete unica delle telecomunicazioni.

Stampa