• Notizie
  • Comunicati stampa

Bielorussia. Furlan: "Il Governo italiano si adoperi per fermare la violenza e garantire i diritti sindacali"

26 agosto 2020 - “Il Governo italiano e la comunità internazionale si adoperino per fermare la violenza in corso in Bielorussia e per garantire il rispetto dei diritti sindacali. La Cisl sostiene la petizione della Ces e della Ituc per il rilascio dei sindacalisti e degli attivisti imprigionati”.  È quanto sottolinea su Facebook la segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan, sugli arresti dei sindacalisti e di altri esponenti della società civile in Bielorussia, aderendo alla petizione lanciata dalla Ces e dalla Ituc.

Stampa