Ex Ilva. Furlan: "Chiarezza da parte del Governo e dell'azienda"

Bari, 15 settembre 2020 -  "Se il governo ha progetti seri sull'Ilva li tiri fuori: serve chiarezza, da parte del governo e dell'azienda, che deve smettere di cambiare continuamente le carte in tavola". L'ha detto la segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan, a margine del lavori del Consiglio generale Puglia, riunito per eleggere il nuovo segretario che prendera' il posto di Daniela Fumarola, entrata nella segreteria nazionale. 
"La situazione e' stabile da troppo tempo, ci sono troppe incertezze e cose fumose sull'Ilva". Ha dichiarato Furlan rispondendo alle domande dei gironalisti. "Noi abbiamo bisogno di produrre acciaio e l'Ilva e' azienda importantissima", ha proseguito la segretaria.
"Basta tatticismi da parte dell'azienda, basta cambiare continuamente le carte in tavola, anche sul tema della cassa integrazione e chiarezza da parte del governo. Ha dei progetti importanti per l'Ilva? Bene, e' il momento di tirarli fuori. Continuare a tenerli nel cassetto e continuare a riemepire di titoli i giornali non serve a nessuno"

Stampa