• Notizie
  • Comunicati stampa

Lavoro. Furlan: "Aspettiamo la convocazione di Conte sul recovery fund per discutere le priorità del paese"

15 settembre 2020 -“Stanno arrivando le convocazioni da parte dei singoli ministri per discutere sull’allocazione delle risorse del recovery fund. Ma manca all’appello la convocazione essenziale e per noi indispensabile: quella del Presidente del Consiglio Conte, che doveva precedere i vari incontri con gli altri esponenti del Governo, per definire insieme le priorita’ su cui concentrare gli sforzi comuni ed i settori dove investire bene le ingenti risorse del Recovery Fund, come tra l’altro ci chiede l’Europa”. Lo ha detto oggi a Bari intervenendo al consiglio generale della Cisl Puglia la Segretaria Generale della Cisl, Annamaria Furlan. “Noi auspichiamo la convocazione del Premier sulle risorse del recovery fund. Lo avevavo detto un mese fa nella nostra manifestazione della notte del lavoro in piazza santi apostoli. Non avere un quadro complessivo degli interventi da mettere in campo ed una strategia condivisa con le parti sociali, rischia di portare ad una dispersione di interventi e quindi anche di risorse”, ha aggiunto la leader Cisl. “Questa e’ una occasione straordinaria che non possiamo perdere. Non un euro deve essere sprecato, utilizzando anche le risorse del Mes per rafforzare la sanita’ pubblica. Ecco perche’ facciamo bene unitariamente il 18 settembre a tornare in piazza in tutte le regioni d’Italia. La concertazione, la mediazione sociale e la coesione sociale sono ancor piu’ indispensabili in questa fase di ripartenza del paese”.’ Furlan ha espresso oggi le sue congratulazioni ad Antonio Castellucci, eletto oggi segretario generale della Cisl Puglia”. “E’ un bravissimo giovane sindacalista che conosce bene i problemi della Puglia. Sono certa che proseguirà con competenza nel solco riformista, propositivo e di innovazione tracciato in questi anni con grande determinazione da Daniela Fumarola, eletta un mese fa nella segreteria confederale della Cisl”.

Leggi anche:

Recovery Fund.  Furlan: Recovery Fund. Furlan: "Servono altre risorse per il Sud. Investimenti per scuola, università, ricerca siano tra i capitoli più importanti dell'utilizzo di questi fondi"
Bari, 15 settembre 2020 - "Il 30% delle risorse assegnate all'Italia tramite il Recovery Fund e' per il Sud, ma dobbiamo chiederne ancora di piu'.&...
Documento di economia e finanza.  Furlan: Documento di economia e finanza. Furlan: "Il Governo apra un confronto con il sindacato sulla legge di bilancio e sul Recovery fund. Occorre una cabina di regia a Palazzo Chigi"
6 ottobre 2020- “I 209 mld che l'Ue ha messo a disposizione del nostro Paese per far ripartire l'economia ed il lavoro non devono essere dispersi,...

Stampa