• Notizie
  • Comunicati stampa

Lavoro. Furlan: "Conte convochi i sindacati su durata cassa covid e conferma blocco licenziamenti per i prossimi mesi"

24 ottobre 2020 - “È sempre più necessario che il Presidente del Consiglio Conte convochi al più presto il sindacato per affrontare con responsabilità il tema delle conseguenze economiche ed occupazionali che l’aggravarsi della pandemia sta provocando in tanti settori produttivi”.  Lo sottolinea la Segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan.
“Di fronte ad un escalation così grave della pandemia occorre il massimo senso di responsabilità da parte del Governo e delle forze sociali. Occorre ricercare un accordo serio sia sulla durata della cassa covid, sia per confermare, anche per una parte del 2021, il blocco dei licenziamenti, in modo da dare serenità al mondo del lavoro ed alle famiglie italiane. Con questo clima sociale di massima apprensione per l’estendersi dei contagi, sarebbe un disastro, una miscela esplosiva, ridurre la durata del blocco dei licenziamenti e non avere la garanzia di mantenere il lavoro per tante lavoratrici e lavoratori anche nei prossimi mesi. Per questo ci appelliamo al buon senso del presidente del Consiglio Conte per un incontro urgente e chiarificatore a Palazzo Chigi per affrontare insieme anche il tema del miglioramento della Legge di bilancio, l’adozione senza indugi del Mes e delle priorità per l’utilizzo delle risorse europee del Recovery fund”.

Stampa