• Notizie
  • Comunicati stampa

Lavoro. Furlan: "Tragedia di Chieti un fatto che addolora tutti"

21 dicembre 2020 - “Terribile la tragedia di oggi in provincia di Chieti dove tre lavoratori hanno perso la vita a causa di un’esplosione in una azienda chimica. Un fatto che ci addolora tutti. Nel nostro paese dall’inizio dall’anno sono 570 i lavoratori morti sul lavoro spesso per l’assenza di misure di sicurezza e prevenzione. Una situazione davvero grave ed inaccettabile”. Lo scrive su twitter la Segretaria Generale della Cisl Annamaria Furlan.

Stampa