• Notizie
  • Comunicati stampa

Previdenza. Ganga: "Revisione automatica coefficienti pensionistici diventi oggetto di confronto con sindacato"

5 gennaio 2020 - "La revisione automatica dei coefficienti per il calcolo delle pensioni con il sistema contributivo, che nel 2021 comporta una nuova leggera riduzione di questo valore, dovrebbe essere rivista e diventare oggetto di confronto con le organizzazioni sindacali, come prevedeva all'origine la legge Dini del 1995". Lo dichiara in una nota il Segretario confederale della Cisl, Ignazio Ganga. "Questa esigenza, così come quella di superare l'automatismo dell'incremento dei requisiti pensionistici per aspettativa di vita ed in generale la richiesta di migliorare il sistema contributivo superandone gli aspetti più iniqui- sottolinea Ganga- è stata posta alla Ministra del lavoro Catalfo negli incontri tenutisi nei mesi scorsi. Auspichiamo che, quanto prima, sia possibile riprendere il confronto con il Governo sulla previdenza poichè la Legge di Bilancio non ha minimamente riscontrato le nostre aspettative". "Invece, nella difficile situazione in cui si trovano oggi milioni di lavoratori e lavoratrici- conclude Ganga- è importante dare certezze sulle regole per andare in pensione dal 2022, ripristinando flessibilità nell'accesso, garantire la tenuta del potere di acquisito degli assegni pensionistici e sostenere il reddito dei pensionati con particolare riguardo a chi si trova in condizioni economiche difficili, ampliando la platea della cosiddetta "quattordicesima" e non procrastinando ulteriormente la perequazione sui trattamenti in essere".

Stampa