• Notizie
  • Comunicati stampa

Regeni. Furlan: "Ha ragione Mattarella: la famiglia e tutti gli italiani aspettano verità e giustizia"

25 gennaio 2021 - “Oggi ricordiamo il giovane Giulio Regeni a cinque anni dalla sua barbara uccisione. La sua famiglia e tutti gli italiani aspettano ancora verità e giustizia. Principi fondamentali di ogni convivenza umana. Come ha ricordato oggi il Presidente Mattarella: questo crimine non deve restare impunito". Lo ha scritto la Segretaria Generale della Cisl, Annamaria Furlan, in occasione del quinto anniversario dell’uccisione di Giulio Regeni.

Stampa