• Notizie
  • Comunicati stampa

Donne. Furlan: "Le mutilazioni genitali femminili sono una violazione dei diritti fondamentali della persona"

6 febbraio 2021 - “Le mutilazioni genitali femminili sono una violazione dei diritti fondamentali della persona. La Cisl continua la sua battaglia civile e sociale per porre fine in tutto il mondo a questa forma barbara ed inumana di violenza che calpesta i diritti di bambine e giovani donne, mettendo a rischio la loro vita”. Lo scrive su twitter la Segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan, in occasione della Giornata Internazionale contro le mutilazioni genitali femminili. 

Stampa