• Notizie
  • Comunicati stampa

Ccnl Lapidei industria, firmata l'ipotesi di accordo. Aumenti salariali di 103 euro

28 Giugno 2016 - Dopo una lunga e complessa trattativa FenealUil, Filca-Cisl, Fillea-Cgil e Confindustria Marmomacchine e Anepla, hanno siglato ieri dal’ipotesi di accordo del contratto nazionale per i 30 mila addetti del settore lapidei e materiali estrattivi industria. Siglata a meno di tre mesi dalla scadenza del contratto, l'ipotesi di accordo, che nei prossimi giorni passerà al vaglio delle assemblee dei lavoratori, prevede un incremento salariale di 103 euro al livello C, parametro 136, diviso in tre tranches: 30 euro dal 1° giugno 2016, 20 euro dal 1° dicembre 2017 e 53 euro dal 1° gennaio 2019. Il testo dell'accordo su www.flcacisl.it

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa