• Notizie
  • Comunicati stampa

P.a. Luciano (Cisl): "Necessario incontro tra Governo e sindacato su taglio partecipate"

Roma, 4 luglio 2016- "E' urgente una mappatura precisa di come il Governo vuole procedere sulla taglio delle partecipate". Lo dichiara in una nota il Segretario Confederale della Cisl, Giovanni Luciano in merito all’imminente decreto attuativo sulla riduzione delle partecipate. "Non mettiamo in discussione che le partecipate siano troppe e spesso mal gestite, vorremmo però evitare “infortuni” da errata valutazione, come successe per gli esodati col Governo Monti. Il sindacato dava i numeri giusti ed il Governo rispondeva che erano molto meno. Quanto è la stima dei lavoratori in esubero in questa vicenda? Come si procederà per la gestione di queste persone quando perderanno il lavoro? Sono gli interrogativi principali che ci poniamo e che poniamo. E’ evidente quanto sia necessario un incontro tra Governo e Sindacato su questo tema prima di fare danni a molte migliaia di famiglie in un contesto dove, spesso, le regole del lavoro non sono quelle della pubblica amministrazione".

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa