• Notizie
  • Comunicati stampa

Agricoltura. Sbarra (Fai Cisl): “Sindacati e imprese insieme per un’eccellenza fondata su dignità del lavoro”

Roma, 12 novembre 2016. “Un'agricoltura forte, innovativa e di eccellenza, richiede la valorizzazione della qualità del lavoro”. Ecco perché “Sindacati e Imprese devono operare uniti, con gli strumenti della contrattazione e della bilateralità, per migliorare le condizioni di vita dei lavoratori, tutelare la qualità e la provenienza delle produzioni italiane e costruire insieme le condizioni di una crescita sostenuta e ben distribuita”. Lo ha detto Luigi Sbarra, Segretario Generale della Fai Cisl, in occasione del convegno a Trapani “Semi nutrienti per un futuro sostenibile”, che ha ufficialmente aperto la 66ma Giornata Cei del Ringraziamento. “Dobbiamo tutti fare la nostra parte - ha aggiunto Sbarra - anche l'Europa, che deve cominciare a guardare oltre le crepe delle proprie paure”. Bisogna, tra l'altro, “inserire più stringenti clausole sociali nei meccanismi di erogazione di contributi europei; introdurre più forti condizionalità che ne vincolino la fruizione al rispetto della legislazione e dei contratti; richiedere che ad ogni sostegno corrisponda un fattivo sforzo per incrementare l'occupazione nelle aziende agricole”. Occorre poi “prevedere specifiche premialità per le imprese che aderiscono a organismi di certificazione etica come la Rete del lavoro agricolo di qualità”. Un importante passo avanti “è stato fatto con l'approvazione definitiva della legge contro il caporalato”. La strada “non è stata priva di ostacoli, e ha richiesto oltre un anno di mobilitazione sindacale”. Ma, alla fine, “mondo del lavoro, rappresentanze datoriali, governo e Parlamento, hanno davvero saputo muoversi insieme, conquistando un obiettivo comune, che tutela il lavoro dignitoso, e difende anche le aziende in regola, che sono la maggioranza, e che vengono colpite ogni giorno dalla concorrenza sleale delle realtà che sfruttano i braccianti”.

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa