• Notizie
  • Comunicati stampa

Industria. Furlan: Lavoratori al centro della azienda "digitale"

Roma, 25 novembre 2016. "Al centro della nuova azienda cosiddetta digitale devono esserci le lavoratrici ed i lavoratori, i veri, grandi protagonisti della crescita". Lo ha dichiarato la Segretaria Generale della Cisl, Annamaria Furlan, nel corso del suo intervento alla tavola rotonda 'azienda 4.0 con l'innovazione cambia il lavoro e il rapporto tra imprenditori e lavoratori' presso lo stabilimento Pedrollo di San Bonifacio a Verona all'interno del Festival della Dottrina Sociale. "Per essere competitivi bisogna operare in team. La squadra è la chiave di volta per favorire il cambiamento, perché è attraverso il gruppo ed operando in sinergia che cambia in meglio il rapporto tra lavoratore ed imprenditore. Per essere competitivi occorre fare leva sulla qualità e sulla partecipazione dei lavoratori, secondo il principio che qualità del lavoro e qualità della vita debbono andare di pari passo. Per questo c'è bisogno di un nuovo modello contrattuale e di relazioni industriali partecipative che stiamo costruendo con tutte le associazioni imprenditoriali. Ma se vogliamo tornare a crescere oggi più che mai bisogna investire in innovazione, ricerca, infrastrutture proprio perché la produttività del paese e la produttività dell'impresa vanno di pari passo. Abbiamo bisogno anche di maggiori investimenti in formazione e alternanza scuola-lavoro. La cultura deve diventare lavoro ed il lavoro cultura. È da qui che parte la coesione sociale e la crescita del paese".

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa