• Notizie
  • Comunicati stampa

Terziario. Fisascat Cisl: Convocato il XIX Congresso Nazionale dal 24 al 27 maggio 2017 in Sardegna

Roma, 16 dicembre 2016. Scenario globale ed europeo, congiuntura italiana, nuovo modello contrattuale nel settore commerciale e stato delle trattative di rinnovo dei contratti nazionali di lavoro nel terziario privato sono i temi che hanno animato il dibattito al consiglio generale della Fisascat, la federazione sindacale del commercio, turismo e servizi aderente alla Cisl, riunitosi a Roma per gli adempimenti statutari. Il focus anche sulle previsioni della Legge di Bilancio per il triennio 2017 – 2019 in tema di detassazione e welfare aziendale. L’Assise, che ha preso in esame le tesi congressuali proposte dalla Cisl, ha approvato i regolamenti per lo svolgimento del XIX Congresso nazionale di categoria convocato in Sardegna, a Santa Margherita di Pula, dal 24 al 27 maggio 2017. Effetti della digitalizzazione nei servizi e ruolo del sindacato in una società in evoluzione saranno i temi trainanti della sessione congressuale. «Sempre più la contrattazione e le politiche sindacali dovranno assumere una dimensione globale» ha dichiarato il segretario generale della Fisascat Pierangelo Raineri a margine dei lavori. «Mentre si ampliano i settori economici, un sindacato moderno, che vuole essere al passo con i tempi, deve avere la capacità di affrontare le nuove sfide del mercato» ha concluso il sindacalista

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa