• Notizie
  • Comunicati stampa

Alitalia. Fiorentino (Fit Cisl): “Calenda ci dà ragione”

Roma, 12 gennaio 2017. “Ci fa piacere che anche il Governo nella persona del Ministro Calenda la pensi come noi: è da tempo che noi riportiamo all’attenzione di tutti che le soluzioni ai problemi di questa azienda non possono essere ricercate solamente sul versante lavoro, intervenendo su tagli di personale e sui loro stipendi”, così dichiara Emiliano Fiorentino, Segretario nazionale della Fit-Cisl, in merito alle affermazioni del Ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda. “Pensare di partire con interventi sui lavoratori ancor prima di avere un piano industriale ‘condiviso e credibile’ – prosegue Fiorentino – è paragonabile a un fantino che si presenta a una gara con la sola sella e senza il cavallo. Per queste incertezze che ancora vertono sulla situazione Alitalia, abbiamo aperto una vertenza a cui devono seguire necessariamente delle risposte concrete e serie. Non è possibile continuare a lavorare con i ‘forse’ e con i ‘poi si vedrà’. Alla terza ristrutturazione in poco meno di 8 anni è imprescindibile che questa trattativa venga seguita con attenzione e portata avanti da Governo, azienda e parti sociali”.

Leggi anche:

Alitalia. Fiorentino (Fit-Cisl): Alitalia. Fiorentino (Fit-Cisl): "Positivo e costruttivo incontro con i Commissari"
Roma, 2 novembre2017. “Positivo e costruttivol’incontro con i Commissari, a valle dell’ufficializzazione delle proposte vincolanti e dell’...
Alitalia. Fiorentino (Fit-Cisl): Alitalia. Fiorentino (Fit-Cisl): "Acquisto di quote da parte del Governo grande opportunità"
Roma, 11 gennaio 2018. Emiliano Fiorentino, Segretario nazionale Fit-Cisl, definisce “poco confortante” la notizia secondo cui Lufthansa avrebbe...

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa