• Notizie
  • Comunicati stampa

Edili.Turri ( Filca Cisl): "Per mettere in sicurezza il territorio, dobbiamo puntare ad un'edilizia di qualità"

Roma, 6 giugno 2017. “Dobbiamo puntare ad un’edilizia di qualità, che metta in sicurezza il territorio dal rischio idrogeologico e da altre calamità naturali”. Lo ha detto il segretario generale della Filca-Cisl, FrancoTurri, aprendo il XVI Congresso della categoria, in svolgimento a Perugia. “Bisogna correggere gli errori del passato – ha detto – e impegnarci nello sperimentare l’utilizzo di nuovo materiali da costruzione a basso impatto ambientale, con edifici autosufficienti dal punto di vista energetico. Le brutture architettoniche create nelle periferie – ha aggiunto – hanno generato marginalità sociale, e invece il settore delle costruzioni può offrire un contributo importante per una vita migliore per tutti”. Turri ha ribadito che “per sostenere l’industria 4.0 è necessario dotare il Paese di infrastrutture, a partire dal Mezzogiorno, anche perché le opere pubbliche possono far ripartire lo sviluppo dell’intero Paese”. Ai lavori, che si chiuderanno giovedì 8, partecipano 600 tra delegati ed ospiti. Domani è prevista una tavola rotonda sul tema della ricostruzione post-terremoto, con la partecipazione, tra gli altri, della segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan.
 

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa