• Notizie
  • Comunicati stampa

Commercio. Furlan: “Da Sangalli analisi pienamente condivisibile sul modello contrattuale e sul ruolo indispensabile delle parti sociali per affrontare i nodi strutturali del paese”

Roma, 8 giugno 2017. “Il quadro del paese descritto oggi dal Presidente di Confcommercio Sangalli sui nodi strutturali che frenano da oltre venti anni la crescita economica e lo sviluppo sociale del Paese è pienamente condivisibile e non lascia alibi a nessuno”. Così la Segretaria Generale della Cisl, Annamaria Furlan, commenta la relazione del presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli, nel suo intervento all’Assemblea annuale. « Sono mesi che la Cisl sostiene che senza una svolta nella politica economica e fiscale il nostro sistema produttivo non riuscirà a risalire la china, come tutti ci auguriamo. Anche noi pensiamo che il sistema fiscale italiano sia troppo oneroso ed un aumento ulteriore dell’Iva sarebbe deleterio per i consumi e per la tenuta delle imprese.vOccorre affrontare anche il tema della fragilità del sistema infrastrutturale e della legalità che soprattutto nelle regioni del mezzogiorno strangolano il sistema economico ed in particolare la vitalità delle piccole e medie imprese. E' poi importante che il presidente Sangalli abbia ribadito l'importanza e giustamente valorizzato l'accordo sulla riforma del sistema contrattuale che abbiamo sottoscritto con Confcommercio perchè il ruolo attivo dei corpi intermedi è indispensabile nei processi di sviluppo, in una fase in cui bisogna fermare l'invadenza della politica e del populismo sulle materie del lavoro".

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa