• Notizie
  • Comunicati stampa

Metalmeccanici. Fim Cisl: “Su acquisizione da parte di Fincantieri di Stx France, no ai protezionismi e ai veti perché italiani”

Roma, 25 luglio 2017. “Sta destando stupore, preoccupazione e indignazione, l’evoluzione della vicenda legata all’acquisizione da parte di Fincantieri di Stx France. Nella lunga e difficile vicenda che ha portato all’assegnazione della gara per la vendita a Fincantieri, ha prevalso la capacità di presentare un progetto industriale serio e credibile da parte di una società solida e governata con competenze manageriali importanti, il cui valore è dimostrato dalla capacità di attraversare la difficile crisi che ha colpito il nostro continente e l’intero globo negli ultimi anni. Fincantieri, anche grazie all’azione sindacale svolta con responsabilità e partecipazione, è uscita rafforzata sul mercato interno e globale, diventando un player primario al mercato navale mondiale in tutti i settori e rafforzando la sua presenza in quello europeo”. Così in una nota Michele Zanocco, Segretario nazionale della Fim Cisl. (testo comunicato integrale)

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (FINCANTIERI,STX France-Zanocco (Fim Cisl) NO AI PROTEZIONIS.pdf)FINCANTIERI,STX France-Zanocco (Fim Cisl) NO AI PROTEZIONIS.pdf203 kB

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa