• Notizie
  • Comunicati stampa

Banche. Incletolli (First Cisl): "Tappa importante per integrazione ex venete"

Roma, 13 ottobre 2017. “Siamo fiduciosi nel raggiungimento dell’obiettivo delle 3000 uscite programmate, anche in considerazione che l’offerta viene proposta a una platea di oltre 8000 lavoratori potenzialmente interessati. È una tappa importante e positiva del processo di integrazione delle ex banche venete. ”: è questo il commento di Mauro Incletolli, della segreteria nazionale di First Cisl, all’accordo, raggiunto nella serata di giovedì 12 ottobre, sugli ulteriori esodi previsti in Intesa Sanpaolo a seguito dell’acquisizione di Popolare Vicenza e Veneto Banca. “Il confronto con l’azienda – informa la responsabile di First Cisl in Intesa Sanpaolo, Caterina Dotto - proseguirà ora sull'armonizzazione contrattuale e sulla riorganizzazione”. L’accordo sottoscritto fa seguito alle 1000 uscite già pianificate nel perimetro delle ex banche venete, portando a 4000 gli esodi complessivi da Intesa Sanpaolo. Le uscite avvengono con adesione volontaria al fondo di solidarietà di settore e riguardano il personale dipendente di tutte le società del Gruppo Intesa Sanpaolo al 25 giugno 2017. I lavoratori che matureranno il requisito pensionistico entro il 31 dicembre 2023 potranno aderire all’offerta entro il 13 novembre 2017. Sono previste le seguenti finestre: 31 dicembre 2017, 30 aprile 2018, 30 giugno 2018, 31 dicembre 2018 e 30 giugno 2019. Nel caso pervengano più di 3000 richieste di accesso al fondo di solidarietà, verrà assicurato l’accesso prioritario ai beneficiari delle previsioni della legge 104. I restanti richiedenti entreranno in graduatoria in base al criterio di prossimità alla pensione ed a parità di requisito in base alla maggiore età.

Leggi anche:

Banche. Incletolli (First Cisl): Banche. Incletolli (First Cisl): "Dazio imposto per salvataggio ex venete diventa occasione di ricambio generazionale"
Roma, 21 dicembre 2017. “L'enorme dazio occupazionale imposto dalle autorità europee per il salvataggio delle ex venete è stato trasformato in un...

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa