• Notizie
  • Comunicati stampa

Banche. De Masi (Adiconsum): "Abbiamo bisogno di procedure di controllo più incisive"

Roma, 20 ottobre 2017 .  E' in atto in questi giorni una polemica sterile e tardiva,sulla massima carica di Banca d'Italia - dichiara Carlo De Masi, presidente di ADICONSUM nazionale - in quanto riferita a questioni ben note, che avrebbero avuto bisogno di un'attenzione e di interventi politici, ben diversi da quelli che poi sono stati attuati.Ancora una volta, ci troviamo di fronte alle solite questioni all'italiana, dove a pagare sono sempre, e solo, i cittadini/consumatori, tant'è che siamo ancora alle prese con una serie di problematiche da affrontare per salvaguardare i risparmi delle famiglie - prosegue De Masi - Solo grazie alla determinazione delle Associazioni Consumatori, a partire da Adiconsum, si sono potuti limitare i danni.La posizione di Adiconsum, rispetto a tutte le Autorità, è quella della massima indipendenza, continua Carlo Piarulli, responsabile settore credito di ADICONSUM nazionale - e riteniamo che le procedure e le modalità dei sistemi di controllo debbano essere più efficaci ed immediati, per evitare danni successivi e per salvaguardare i cittadini-consumatori.Da sempre Adiconsum ritiene che occorrono modifiche al sistema bancario nel suo complesso, separando le banche commerciali da quelle finanziarie - afferma Walter Meazza, responsabile nazionale Credito di ADICONSUM.Inoltre - conclude De Masi - è necessario evitare l'utilizzo di titoli tossici e derivati, che vengono ceduti agli ignari clienti, e, sopratutto, semplificare la farraginosa modulistica che, invece, dovrebbe riportare, in maniera chiara e trasparente, le informazioni relative al rischio sul capitale investito, le commissioni ed i tassi di interesse.

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa