• Notizie
  • Comunicati stampa

Pensioni. Petteni: ""Passi avanti sul merito ma ancora non sufficienti per un'intesa"

8 novembre 2017 -  Insufficiente per i sindacati la proposta  illustrata dal Governo  al tavolo di ieri  a Palazzo Chigi  sul tema del blocco dell'automatismo sulle aspettative di vita per l'accesso alla pensione. 15 in tutto le categorie per le quali l'Esecutivo ha annunciato  lo stop  dell'aumento a 67 anni dell'età pensionabile dal 2019, quattro in più rispetto alle 11 già fissate. Si tratta dei lavoratori agricoli, siderurgici, marittimi e dei pescatori. 
"Passi avanti sul merito rispetto a ieri ma ancora non sufficienti per un'intesa". E' stato il commento del Segretario confederale Cisl, Gigi  Petteni al termine del  tavolo.  "La trattativa è difficile, ma quando un confronto e' aperto c'e' sempre speranza "  ha detto annunciando  che prima del tavolo di giovedì  ed in vista dell'appuntamento decisivo previsto per lunedì 13, nel pomeriggio di oggi  vi sarà un incontro tra le tre confederazioni.

Stampa