• Notizie
  • Comunicati stampa

Scuola. Gissi (Cisl Scuola): "Don Milani e la scuola di Barbiana esperienza che deve far riflettere""

Roma, 17 novembre 2017. Maddalena Gissi, segretaria generale della Cisl Scuola, alla vigilia della giornata dedicata alla diffusione del Manifesto per la Scuola proposto dai sindacati scuola più rappresentativi, che avrà come iniziativa più importante quella in programma a Vicchio del Mugello, il comune di cui fa parte Barbiana, afferma l'importanza di richiamare la figura e l’opera di don Milani: "Indichiamo un modello di scuola di cui il Paese ha bisogno ci carica di un’enorme responsabilità, della quale dobbiamo essere tutti molto consapevoli”. “La vita e la lezione di don Milani sono una realtà tanto bella e affascinante quanto difficile e scomoda. Don Milani e la scuola di Barbiana sono anzitutto e soprattutto una sfida per le nostre coscienze. Quando i suoi ragazzi, cinquant’anni fa, vollero contestare un modello di scuola che l’esperienza di Barbiana letteralmente sovvertiva, non scrissero una lettera al ministro, al governo o al parlamento: indirizzarono la loro lettera a una professoressa. La provocazione della scuola di Barbiana prima che ai modelli di ordinamento è infatti rivolta al modo di fare scuola. Afferma nella maniera più alta possibile la centralità dell’alunno, e anche quella dell’insegnante: non una centralità appagante e comoda, ma una centralità esigente, terribilmente esigente. Quella che don Lorenzo ha avuto verso se stesso e che lo rende esempio forse inimitabile di che cosa debba essere, o almeno tendere a essere, un vero maestro. Se ci sfugge questa dimensione di sfida, non abbiamo capito la lezione di Barbiana”. “Potremmo adattare a noi la lettera che don Milani scrisse al suo amico Pipetta – conclude Maddalena Gissi - Quando noi avessimo finalmente riconquistato la bella scuola che il nostro manifesto propone; quando noi avessimo finalmente avuto, da un buon contratto, il giusto riconoscimento al valore del nostro lavoro, don Milani continuerà a sfidarci con la sua parola e la testimonianza della sua vita. Prendo a prestito le parole di Alberto Melloni, curatore della sua opera omnia, quando scrive che la realtà di don Milani, la sua esperienza sono illuminate ‘da una luce così insolita da rimanere invisibile a chi non desideri vederla’. Onoriamo la lezione di don Milani, continuando a desiderare di avvertire quella luce”.

Leggi anche:

Scuola. Gissi (Cisl Scuola): sulla mobilità dei docenti i nodi vengono al pettine. La contrattazione è opportunità per fare meglio, non un “freno alle riforme” Scuola. Gissi (Cisl Scuola): sulla mobilità dei docenti i nodi vengono al pettine. La contrattazione è opportunità per fare meglio, non un “freno alle riforme”
“Non passa giorno senza che venga al pettine qualche nodo della legge 107. Tutti i difetti e le incongruenze da tempo denunciati emergono con sempre...
Scuola. Gissi (Cisl Scuola): non è mai troppo tardi per aggiustare cose che non vanno. Lettera aperta a Renzi Scuola. Gissi (Cisl Scuola): non è mai troppo tardi per aggiustare cose che non vanno. Lettera aperta a Renzi
Roma, 16 dicembre 2015. Richiesto di indicare i punti di eccellenza della sua azione di governo, Renzi, ieri sera intervistato nella trasmissione...
Scuola. Gissi (Cisl Scuola), il mancato pagamento dei supplenti è una situazione vergognosa e intollerabile Scuola. Gissi (Cisl Scuola), il mancato pagamento dei supplenti è una situazione vergognosa e intollerabile
Roma, 17 dicembre 2015. “E’ una situazione vergognosa quella che si sta determinando a causa del mancato pagamento degli stipendi ai supplenti....
Istruzione. Gissi: Istruzione. Gissi: "Le storture della legge 107 non si correggono con le chiacchiere. Contrattare sulla mobilità è scelta giusta, utile e coerente"
Roma, 3 febbraio 2016 - "La trattativa in corso sulla mobilità non è un cedimento né un avallo ai contenuti della legge 107, ma l’esatto contrario"....
Scuola. Gissi ( Segretaria generale Cisl scuola): fare subito le assunzioni Ata. Nessuna ragione per aspettare ancora Scuola. Gissi ( Segretaria generale Cisl scuola): fare subito le assunzioni Ata. Nessuna ragione per aspettare ancora
Roma, 4 marzo 2016. “E’ un fatto positivo che le assunzioni del personale ATA trovino attenzione in Parlamento, raccogliendo anche una nostra forte...

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa