• Notizie
  • Comunicati stampa

Energia. Sindacati: "Sciopero nazionale Gruppo Engie"

Roma, 23 gennaio 2018. A seguito dell'esito negativo del tentativo preventivo di conciliazione svoltosi il 15 gennaio scorso innanzi al ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, a motivo di contrasto della disdetta unilaterale da parte di Engie dei contratti nazionali di lavoro del settore elettrico e gas/acqua, con espressa volontà di passaggio dei lavoratori interessati al ccnl metalmeccanico, i sindacati di categoria proclamano lo sciopero nazionale di tutti i lavoratori del Gruppo Engie, regolati dai ccnl di settore Elettrico e Gas/acqua per il giorno 16 febbraio. Contemporaneamente è previsto il blocco degli straordinari di tutto il personale giornaliero dal 5 al 25 febbraio 2018. Per i sindacati, infatti, resta inaccettabile il comportamento dell’azienda francese: “Abbiamo ripetutamente invitato i vertici aziendali ad un incontro per riportare il dialogo su un piano di buone e proficue relazioni industriali, in particolare - spiegano i segretari generali Filctem Cgil, Flaei Cisl, Femca Cisl e Uiltec Uil, rispettivamente Emilio Miceli, Carlo Meazzi, Nora Garofalo e Paolo Pirani – abbiamo proposto il ritiro delle disdette unilaterali a fronte della riapertura del tavolo di armonizzazione, ma l’assoluto diniego ci costringe a mettere in campo gli strumenti di lotta a nostra disposizione”. Per i sindacalisti “il modello contrattuale italiano garantisce specificità settoriali e competenze professionali che non possono essere non osservate in un mercato regolamentato e pertanto contestiamo il tentativo di destrutturazione del modello contrattuale nonché il dumping in atto e lotteremo per garantire che non vi sia alcuna forma di concorrenza sleale in un settore regolato e tutelato”. “È doveroso sottolineare– concludono i sindacati - come nessuna azienda sino ad oggi abbia mai disdetto il contratto di settore, da quando questi sono in vigore, anche quando sono stati realizzati complessi processi di ristrutturazione”.

Leggi anche:

Elettrici. Engie recede da Ccnl, i sindacati richiedono rispetto degli impegni Elettrici. Engie recede da Ccnl, i sindacati richiedono rispetto degli impegni
Roma, 21 dicembre 2017.  Engie, azienda che produce e distribuisce su tutto il territorio energia elettrica e gas  ha ribadito la...
Energia. Disdetta formale da parte di Engie dei ccnl nazionali a favore dell'applicazione del contratto metalmeccanico. I sndacati chiedono un incontro urgente al Mise Energia. Disdetta formale da parte di Engie dei ccnl nazionali a favore dell'applicazione del contratto metalmeccanico. I sndacati chiedono un incontro urgente al Mise
Roma, 2 gennaio 2018 - Filctem Cgil, Flaei Cisl, Femca Cisl e Uiltec Uil chiedono, urgentemente, un incontro al ministero dello Sviluppo...
Energia. Sindacati: Energia. Sindacati: "Sciopero nazionale Gruppo Engie"
Roma, 23 gennaio 2018. A seguito dell'esito negativo del tentativo preventivo di conciliazione svoltosi il 15 gennaio scorso innanzi al ministero del...

Stampa