• Notizie
  • Comunicati stampa

Sindacato. Il cordoglio della Fai per la scomparsa di Sadibou Diop

Roma, 26 gennaio 2018.  “Profondo dolore per la scomparsa prematura di Sadibou Diop, sindacalista Fai di valore e competenza, uomo da sempre impegnato anche in Anolf a favore dei diritti delle persone migranti e dei più deboli. Sadibou, nato in Senegal, aveva recentemente ottenuto la cittadinanza italiana ed era ormai da tempo riferimento solido della Federazione in Veneto per tutti i lavoratori. La sua scomparsa ci addolora. A nome di tutta la Fai Cisl, il senso più profondo di solidarietà e vicinanza ai suoi cari”. Con queste parole il Segretario Generale Luigi Sbarra esprime il cordoglio di tutta la Fai Cisl. 
Sadibou Diop, consigliere della Fai Cisl e attivista dell'Anolf. Originario del Senegal, in Italia da trent’anni, prima in Toscana e poi in Veneto, Sadibou aveva lavorato come operaio nelle aziende di allevamento bovini, ultima delle quali l’Intermizoo di Valle Vecchia di Caorle.

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa