• Notizie
  • Comunicati stampa

Ntv. Alta la percentuale di adesione allo sciopero, punte del 100%

Roma, 29 gennaio 2018.  Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl Taf e Fast Mobilità in una nota unitaria sullo sciopero delle lavoratrici e dei lavoratori di Ntv, in corso dalle 10 fino alle 18, oltre a trasmettere i primi risultati sulla percentuale di adesione, che -secondo le sigle sindacali- si attesta intorno all’85%,  con punte del 100% in alcuni impianti, si ritengono soddisfatte commentando "sta andando molto bene".
“Ricordiamo all’azienda - proseguono le sigle sindacali - che non ha senso parlare di regole se non sono condivise e che il premio di risultato non è una gentile concessione, ma un diritto contrattuale dei lavoratori, i quali non possono essere chiamati solamente a condividere le perdite e non gli utili. In passato il premio di risultato, come previsto, è stato erogato a tutti i dipendenti poi solo ad una parte di loro e ad altri no, con un criterio non chiaro per cui valuteremo anche iniziative legali per tutelare gli esclusi, oltre a proseguire la nostra azione di lotta se Ntv non invertirà la rotta”. "In merito allo svolgimento dello sciopero -~concludono i sindacati - ci auguriamo che Italo non utilizzi macchinisti in pensione, ex dipendenti di Trenitalia, per le sostituzioni”.

Stampa