• Notizie
  • Comunicati stampa

Banche. Battistini (First Cisl): "Completato iter integrativo unico Ubi"

Roma, 1 febbraio 2018. “Anche l’ultimo tassello del puzzle ha trovato collocazione, dentro a Ubi non ci sono più riserve indiane, finalmente i lavoratori diventano tutti uguali”: è il commento di Riccardo Colombani, della segreteria nazionale di First Cisl, il merito all’accordo siglato oggi sull’applicazione del contratto aziendale del gruppo Ubi ai 4.700 dipendenti provenienti dalle bridge banks Banca Tirrenica (ex Etruria), Banca Adriatica (ex Banca delle Marche) e Banca Teatina (ex CariChieti, che verrà incorporata il 23 febbraio). “Si è chiuso il cerchio completando il progetto di contratto unico avviato nel 2016 - sottolinea Andrea Battistini, responsabile di First Cisl in Ubi - e garantendo a oltre 22.000 lavoratori un sistema di welfare aziendale comune ma articolato, che può costituire un riferimento per l’intero settore. Si è trattato di un processo complesso, in considerazione sia del modello federale che ha caratterizzato Ubi per un decennio, con contratti di provenienza significativamente diversi, sia dei vincoli di spesa che l’azienda sostiene di dover rispettare per i nuovi ingressi”. “L’accordo - spiega Battistini - definisce modalità e tempi di armonizzazione in arco di piano di qui al 2020 e offre tutele importanti su vari aspetti sia sociali che economici, dal contributo per le famiglie monoreddito alla disciplina sulla mobilità, dalle borse di studio ai buoni pasto. L’obiettivo di garantire un elevato standard di tutele a tutta la popolazione del gruppo Ubi, valorizzando le specificità e le storie contrattuali di ciascuno, è stato pienamente raggiunto".

Leggi anche:

Banche. Battistini (First Cisl): Piano Ubi non tocchi i salari Banche. Battistini (First Cisl): Piano Ubi non tocchi i salari
Roma, 11 maggio 2017. I 4000 esuberi complessivi dichiarati e la chiusura di oltre 370 sportelli costituiscono una nuova sfida per verificare la...
Credito. Firmato accordo tra sindacati e Ubi Banca su esuberi Credito. Firmato accordo tra sindacati e Ubi Banca su esuberi
26 ottobre 2017. C'è l'accordo tra sindacati e Ubi, al termine di una lunga trattatativa durata mesi in merito alle ricadute dell’aggiornamento del...
Marche. Banca Marche. L'arbitro per le Controversie Finanziarie premia la linea adottata da Adiconsum: Ubi dovrà rispondere dei danni agli investitori Marche. Banca Marche. L'arbitro per le Controversie Finanziarie premia la linea adottata da Adiconsum: Ubi dovrà rispondere dei danni agli investitori
Ancona 9 gennaio 2018 - Dopo la decisione dell’8 novembre 2017 del tribunale di Milano che ha stabilito che dovrà essere Ubi Banca, quale...

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa