• Notizie
  • Comunicati stampa

Embraco. Siglata al Mise intesa su tutela dei lavoratori e reindustrializzazione

2 Marzo 2018 - E' stata siglata stamani al MInistero dello sviluppo economico l'intesa sulla vertenza Embraco-Whirlpool su tutela lavoratori e reindustrializzazione.  "Il Ministero presente il Ministro Carlo Calenda,  - spiega il Segretario nazionale Fim Cisl Nicola Alberta - ha proposto un verbale discusso e condiviso con Azienda e Organizzazioni sindacali Fim, Fiom, Uilm e Regione Piemonte per la quale era presente il presidente Sergio Chiamparino .

537 i lavoratori totali, 497 quelli interessati da procedura di licenziamento, 40 circa sono addetti al presidio commerciale di Embraco che rimarrà a Chieri. Il percorso prevede che da qui a fine 2018 tutti i lavoratori rimarranno in forza e a carico di Embraco. Sono previste solo uscite volontarie incentivate. Si avvia da subito il processo di reindustrializzazione da parte di Invitalia con l'utilizzo del fondo di sostegno appena approvato dal Cipe, anche con risorse che verranno stanziate da Embraco.

Sarà conclusa la procedura di legge con un mancato accordo su licenziamenti, mentre è stata ottenuta la garanzia che gli stessi non potranno comunque avvenire durante il percorso entro il 2018. Invitalia si farà carico delle attività e dei lavoratori che rimarranno a fine 2018 al fine di proseguire e completare il processo di reindustrializzazione. Un risultato importante che sconguura i licenziamenti e tutela il lavoro, e guarda al futuro con gli impegni dell'azienda e la conduzione della reindustrializzazione da parte di Invitalia. Il Governo ha fatto la sua parte nella vertenza e nell'approntamento di provvedimenti nuovi e decisivi per affrontare le delocalizzazioni e favorire la conservazione del patrimonio industriale nel nostro Paese. I lavoratori Embraco hanno attuato una lotta generosa per difendere il lavoro e il futuro del territorio, e oggi ottengono un risultato positivo che premia il loro impegno".  

Leggi anche:

Embraco. Colombini (Cisl): Embraco. Colombini (Cisl): "Buona notizia aver fermato i licenziamenti ma ora azienda rispetti impegni per reindustrializzazione"
Roma, 2 marzo 2018. "Aver fermato i licenziamenti ad Embraco è una buona notizia ma il problema ora è quello di trovare una soluzione che garantisca...
Embraco. Alberta (Fim Cisl): Embraco. Alberta (Fim Cisl): "Giudizio positivo su proficuo lavoro di Calenda"
Roma, 07 marzo 2018.  La Federazione Metalmeccanici della Cisl conferma giudizio positivo su intesa e ritiene parole di Chiarle piuttosto frutto del...

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa