• Notizie
  • Comunicati stampa

Metalmeccanici. Bentivogli (Fim Cisl): "Concluso accordo Alstom. Più formazione welfare e sicurezze per lavoratori"

Roma, 16 marzo 2018. Concluso l'accordo Alstom Italia dopo 9 mesi di trattative. La multinazionale del settore ferroviario con rilevante presenza in Italia. Formazione, welfare, cultura della sicurezza e incrementi salariali: questi i principali contenuti. Il Coordinamento Alstom e Fim, Fiom, Uilm hanno raggiunto un'ipotesi di  accordo di secondo livello che riguarda circa  3000 lavoratori in Italia, nei siti di Sesto San Giovanni, Bologna, Savigliano, Lecco, Firenze, Roma e Bari. I principali contenuto dell'intesa: Formazione: rafforzato impegno sul diritto alla formazione, con un forte ruolo propositivo delle rsu sui temi di industria 4.0 utili a migliorare le competenze dei laboratori e la competitività aziendale.  Una commissione nazionale e le commissioni di sito verificheranno il coinvolgimento di tutti i lavoratori nel processo formativo, in particolare analizzando i mestieri  critici e prevenendo il ricambio in azienda di tali professioni con il ricorso al bacino di lavoratori atipici già occupati Welfare: riformati per gli stabilimenti di Sesto e Savigliano i trattamenti di welfare, prevedendo l'erogazione di 40 e 100 euro annui per chi ha carichi familiari.Inoltre, per tutti i siti, è prevista l'erogazione di 50€ annui per la durata di vigenza dell'accordo. Sicurezza: al fine di accrescere la cultura della sicurezza in azienda, viene introdotta un'ora all'anno di workshop, rivolta a tutti i dipendenti. Il workshop sarà promosso congiuntamente da RLS e RSPP. Incrementi salariali: l'intesa ha avviato un percorso di avvicinamento degli importi di premio di risultato, che erano significativamente diversi tra i siti, operando una scelta di solidarietà tra lavoratori a fa ore di quelli con importi minori di premio. Gli incrementi, nel triennio, varieranno tra i 150 e i 300 euro a regime. E' stata anche introdotta l'indennità di funzione pari a 165€ mensili per i lavoratori inquadrati al settimo livello. La Fim esprime soddisfazione per l'esito del confronto; l'accordo rappresenta un importante riferimento per il futuro di Alstom in Italia, alla luce del processo di fusione con Siemens che impegnerà il lavoro del Coordinamento delle RSU, del CAE e di Fim,Fiom,Uilm nazionali, con l'obiettivo di tutelare i lavoratori e consolidare in Italia la presenza di un forte soggetto del ferroviario a matrice europea e di elevato profilo internazionale.

Leggi anche:

General Electric. Bentivogli (Fim Cisl): 236 licenziamenti nel piano Ge sulla divisione Power di Alstom. Ricostruire un piano industriale di rilancio General Electric. Bentivogli (Fim Cisl): 236 licenziamenti nel piano Ge sulla divisione Power di Alstom. Ricostruire un piano industriale di rilancio
Roma, 13 gennaio 2016. “Il piano presentato da General Electric nel corso della riunione dell’organismo del CAE transitorio di Alstom, a seguito dell'...
Metalmeccanici. GE Alstom, Fim Cisl: Metalmeccanici. GE Alstom, Fim Cisl: "Gravissima la scelta di chiudere stabilimento Sesto San Giovanni"
Roma, 31 maggio 2016 - Si è appena conclusa la riunione presso il Ministero dello Sviluppo Economico sullo stabilimento della GE Alstom di Sesto San...
Metalmeccanici. Vertenza GE Alstom: Fim Cisl  vicina ai lavoratori in lotta contro i licenziamenti Metalmeccanici. Vertenza GE Alstom: Fim Cisl vicina ai lavoratori in lotta contro i licenziamenti
Roma, 30 giugno 2016. "La Fim Cisl ritiene molto grave l'intransigenza dell'azienda sui licenziamenti e la chiusura dello stabilimento". Così Nicola...
Alstom. Bentivogli (Fim Cisl): Alstom. Bentivogli (Fim Cisl): "La mobilitazione continua, l'azienda cambi il piano di riorganizzazione"
Roma, 7 Settembre 2016 - La mobilitazione proclamata dal Coordinamento Nazionale Fim, Fiom, Uilm, di Alstom, per cambiare il Piano di riorganizzazione...
Metalmeccanici. Fim Cisl: Metalmeccanici. Fim Cisl: "Serve serio impegno di General Electric Alstom per reindustrializzazione sito di Sesto S. Giovanni"
5 aprile 2017. Si è tenuto oggi presso il Ministero dello Sviluppo Economico alla presenza del Viceministro Teresa Bellanova, della Regione Lombardia...
Metalmeccanici. Terminato l'incontro sindacati, ministero Sviluppo Economico e Ge Alstom Metalmeccanici. Terminato l'incontro sindacati, ministero Sviluppo Economico e Ge Alstom
24 maggio 2017. Fim, Fiom e Uilm nazionali hanno incontrato oggi, presso  Ministero dello Sviluppo Economico,  il Viceministro...

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa