• Notizie
  • Comunicati stampa

Credito. Incontro Cgil Cisl Uil e le categorie del settore: "Il sistema bancario sostenga la crescita". Rilanciato il patto di unità sulla rappresentanza

Roma, 20 marzo - I Segretari generali di Cgil, Cisl e Uil Susanna Camusso, Annamaria Furlan e Carmelo Barbagallo ed i segretari generali di categoria Fisac, First, Uilca, Agostino Megale, Giulio Romani e Massimo Masi si sono riuniti stamani, presso la sede della Cgil Nazionale in Corso d’Italia, per fare il punto e valutare la situazione del settore bancario. In particolare, si è fatto riferimento alla sua dimensione europea, alla necessità che il Paese mantenga alto il profilo europeista e che il sistema bancario torni ad esprimere appieno il proprio ruolo costituzionale di sostegno alla crescita, attraverso la tutela del risparmio e l’attuazione di responsabili politiche creditizie al servizio del Paese, anche alla luce del recente accordo sottoscritto tra le tre confederazioni e Confindustria.

La discussione ha posto, in questo ambito, l’accento, anche e non solo, sul rapporto tra credito e mezzogiorno, con particolare riferimento agli investimenti ed all’occupazione. Pertanto, assieme alle Confederazioni, verranno individuate iniziative unitarie per porre al centro del dibattito i temi del risparmio e del credito alle imprese ed alle famiglie, a supporto di uno sviluppo equilibrato e sostenibile. Fermo restando l’accordo sulle relazioni industriali in ABI del 24 ottobre 2011, da estendere agli altri comparti della categoria, a conclusione dell’incontro, nel valorizzare il lavoro unitariamente svolto negli anni più duri e più difficili della crisi, si è concordato di rilanciare un patto per l’unità fra i tre sindacati confederali. Un patto che, partendo dai valori della solidarietà e da una visione di società ampia ed inclusiva, sia in grado di sostenere l’iniziativa unitaria di tutti i sindacati del settore, definendone le regole ed individuando le migliori soluzioni per affrontare il tema della rappresentanza nel mutato contesto organizzativo delle aziende e dei gruppi bancari, all’interno dei quali la rappresentatività delle organizzazioni sindacali nel loro complesso continua ad essere superiore al 75% dei lavoratori.

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa