• Notizie
  • Comunicati stampa

Amazon. Raineri: "Fisascat partecipa a manifestazione sindacato tedesco Ver.Di"

Roma, 24 aprile 2018.  Piena solidarietà  della Fist Cislal al sindacato tedesco del terziario Ver.Di. nel giorno clou dello sciopero indetto in Germania per migliorare le condizioni di lavoro dei dipendenti del colosso dell’e-commerce Amazon. La protesta culminerà oggi a Berlino dopo aver fatto tappa negli stabilimenti tedeschi di Lipsia, Werne, Rheinberg, Bad Hersfeld, Coblenza e Grabel. Alla manifestazione prenderà parte anche una delegazione di rappresentanti sindacali della Fisascat Cisl Parma e Piacenza. La mobilitazione è concomitante alla premiazione del Ceo di Amazon Jeff Bezos che proprio oggi riceverà a Berlino l’Axel Springer Award 2018, il premio annuale riconosciuto da una delle più grandi case editrici in Europa, l’Axel Spinger Se, a personalità straordinarie che sono "eccezionalmente innovative, creano nuovi mercati e mercati in evoluzione, modellano la cultura e assumono la loro responsabilità sociale" e, nel caso specifico, “per il progetto imprenditoriale visionario nella economia digitale” del fondatore della multinazionale statunitense. «Un progetto non tanto visionario e poco lungimirante visto che in Europa e nel mondo il sindacato a tutti i livelli è pronto a mobilitarsi. Oggi saremo al fianco del sindacato tedesco Ver.Di. convinti sia necessaria una azione più ampia e partecipata per migliorare le condizioni di lavoro dei dipendenti di Amazon in tutto il mondo» ha dichiarato il segretario generale della Fist Cisl Pierangelo Raineri. «Un passaggio possibile solo attraverso la definizione di un accordo globale sull’organizzazione del lavoro al tempo in cui innovazione, robot e velocità stanno dettando nuove regole nel mercato nelle quali per l’uomo non è facile inserirsi» ha aggiunto il sindacalista. «Garantire la qualità del lavoro ai lavoratori dell'era digitale, questo è il l'obiettivo del sindacato del terzo millennio. Da conquistare ci sono spazi sempre più qualificati, professionalità e nuove buste paga in grado di garantire un’esistenza dignitosa. Ai tempi della quarta rivoluzione industriale il confronto tra azienda e sindacati resta necessario e passa ancora dalla conquista di diritti, dal salario e dalla sicurezza sul lavoro» ha concluso il sindacalista. L’Italia ha fatto da apripista con lo sciopero del 24 novembre del 2017 indetto nello stabilimento di Castel San Giovanni a Piacenza nella giornata del Black Friday dai sindacati di categoria Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs e dalle categorie dei somministrati Felsa Cisl, Nidil Cgil e Uiltemp per una nuova organizzazione del lavoro; in Spagna il 21 e 22 marzo 2018 a Madrid si è svolto il primo sciopero partecipato al 98%; lo sciopero promosso in Germania in questi giorni è una nuova tappa del lungo percorso di mobilitazione avviato ormai da oltre un anno dal sindacato tedesco Ver.Di. per l’applicazione del contratto collettivo del commercio.

Leggi anche:

Sciopero Amazon. Raineri (Fist Cisl): Sciopero Amazon. Raineri (Fist Cisl):"Migliorare le condizioni di lavoro in una economia globale è una sfida da raccogliere. Necessario improntare costruttive relazioni sindacali con il Gruppo"
 Roma, 23 novembre 2017 - "Nell’economia digitale il lavoro umano non è solo un fattore produttivo ma col suo contributo dà senso e misura...
Black Friday. Amazon: Black Friday. Amazon: "Primo sciopero in Italia lavoratori dell'azienda statunitense"
Roma, 23 novembre 2017. Primato anticipato per Black Friday 2017, ma non per un record di vendite: sarà la prima giornata di sciopero delle...
Amazon. Furlan: Amazon. Furlan: "Pieno sostegno allo sciopero indetto per il Black Friday. Il lavoro non è una merce. Non va calpestata la dignità dei lavoratori"
24 novembre- “Black Friday. Pieno sostegno della Cisl ai lavoratori di Amazon che scioperano oggi. Giusta la protesta di Fisascat e Felsa. Il lavoro...
Amazon. Furlan: Amazon. Furlan: "Azienda apra il confronto. In Italia si rispettano le relazioni sindacali"
28 novembre- "Siamo in Italia, un paese dove si rispettano i diritti ed i contratti. Amazon faccia quello che fanno tutte le imprese: convochi le...
Amazon. Fist Cisl: Amazon. Fist Cisl: "Definire la contrattazione di settore su organizzazione lavoro e salario"
Roma, 9 gennaio 2018.  "La crescita di Amazon nel nostro Paese è senz’altro una notizia positiva  Il nostro auspicio è che Amazon riconosca...
Terziario. Amazon, Raineri (Fist Cisl): Terziario. Amazon, Raineri (Fist Cisl): "Positiva apertura su ripresa confronto, con l'auspicio che sia la prima tappa che conduca ad un'intesa più ampia"
 Roma, 2 febbraio 2018 - "La veloce evoluzione degli scenari economici ed occupazionali nell’era digitale e la crescita esponenziale del...

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa