Trasporti. Ntv, Pellecchia (Fit-Cisl): "Soddisfazione per i risultati conseguiti. Ora accelerare sul rinnovo del contratto"

Roma, 28 aprile - “Soddisfazione per i risaluti conseguiti da Ntv"  è stata espressa dal Segretario generale aggiunto della Fit-Cisl, Salvatore Pellecchia che chiede ora di accelerare sul rinnovo del contratto di lavoro. “I risultati certificano due cose: - prosegue Pellecchia - che è finita la fase di start up e che l’azienda è uscita dalla crisi approdando in acque sicure. Adesso dunque è pronta per affrontare nuove sfide e, conseguentemente, deve procedere rapidamente verso il rinnovo del contratto di lavoro, che è scaduto il 31 dicembre 2014, riconoscendo tutte le peculiarità del trasporto ferroviario. Anche per evitare strumentalizzazioni future”. Conclude il Segretario generale aggiunto: “Adesso che il gruppo dirigente e alcuni quadri sono stati gratificati, è ora che le giuste gratificazioni arrivino anche ai circa mille dipendenti che hanno saputo mettere in pratica le azioni previste dal piano industriale programmando, commercializzando e garantendo, quotidianamente in condizioni di sicurezza e qualità, la circolazione dei treni Italo: è in buona pare grazie al loro lavoro che Ntv ha conseguito risultati così positivi”.

Stampa