Donne. Furlan: "Positiva l'approvazione dei nuovi finanziamenti per i centri antiviolenza"

10 maggio 2018. - "E' un fatto positivo  l'approvazione da parte della Conferenza Stato-Regioni della ripartizione, più volte sollecitata dalla Cisl, delle risorse per il finanziamento del nuovo Piano strategico nazionale sulla violenza contro le donne 2017/2020, già stanziate e che quest'anno peraltro sono state incrementate fino a raggiungere un ammontare complessivo di 20 milioni di euro". E' quanto dichiara la Segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan. "La violenza contro le donne si combatte con l'impegno concreto delle istituzioni e della società civile, ma anche attraverso lo stanziamento di risorse certe e adeguate. Per questo l'incremento degli stanziamenti economici è sicuramente positivo per rafforzare le strutture delle case rifugio e i centriantiviolenza in tutta Italia. E' chiaro che bisogna fare ancora tanto per cambiare la situazione, e per questo auspichiamo che tutti gli sforzi profusi, con il contributo di tutte le parti coinvolte, siano consolidati e ulteriormente rinforzati dal nuovo Governo affinché il Piano stesso possa avere piena attuazione"- 
 

Stampa