• Notizie
  • Comunicati stampa

Alitalia: Furlan, Gubitosi, Riggio domani a tavola rotonda Fit-Cisl su rilancio compagnia

Roma, 21 maggio 2018. Il trasporto aereo e l’economia italiani hanno bisogno di una compagnia di bandiera. Il rilancio di Alitalia non è dunque solo possibile ma necessario. È questo il tema della tavola rotonda intitolata “Il trasporto aereo in Italia”, organizzata da Fit-Cisl, che si terrà domani, martedì 22 maggio, alle 10.30 presso l’Auditorium di via Rieti a Roma. La tavola rotonda sarà introdotta dalla relazione di Antonio Piras, Segretario generale della Fit-Cisl. Parleranno del tema Salvatore Pellecchia, Segretario generale aggiunto della Fit-Cisl, Pierpaolo Baretta, Sottosegretario al Ministero dell’Economia, Ugo Arrigo, docente di Scienze economico-aziendali all’Università di Milano Bicocca, Giovanni Castellucci, Consigliere di amministrazione di Adr, Luigi Gubitosi, Commissario straordinario di Alitalia, Roberta Neri, AD di Enav, e Vito Riggio, Presidente di Enac. Le conclusioni sono affidate ad Annamaria Furlan, Segretaria generale della Cisl. La tavola rotonda sarà preceduta alle 9.30 dalla premiazione dei vincitori della seconda edizione del concorso nazionale “Sono STATO io”, indetto dalla Fit-Cisl con il patrocinio del Ministero dei Trasporti e la collaborazione di quello dell’Istruzione, per educare gli studenti delle scuole di ogni ordine e grado al rispetto dei mezzi pubblici di trasporto e di chi vi opera.
Alla premiazione presenzieranno i Sottosegretari al Ministero dell’Istruzione Vito De Filippo e dei Trasporti Umberto Del Basso De Caro.
 

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa