• Notizie
  • Comunicati stampa

Terziario. Amazon, Siglata intesa vertici Gruppo e sindacati. Raineri (Fist Cisl): "Una svolta nel sistema di relazioni sindacali"

Roma, 22 maggio 2018 - "Una svolta nel sistema di relazioni sindacali con Amazon che può essere il preludio allo sviluppo di un sistema contrattuale transnazionale anche negli altri stabilimenti in Europa e nel mondo. Questo accordo conferma l'Italia nel ruolo di protagonista del cambiamento in un segmento di avanguardia come quello delle piattaforme digitali. Innovazione e diritti non solo possono coesistere ma sono elementi portanti della crescita di un'impresa e dell'occupazione" così il segretario generale della Fist Cisl Pierangelo Raineri ha commentato l’intesa sull’organizzazione del lavoro siglata a Castel San Giovanni tra la direzione aziendale del colosso statunitense e le rappresentanze sindacali aziendali con una forte rappresentanza della Fisascat Cisl Parma e Piacenza.

"L’accordo territoriale, il primo nel mondo nella storia di Amazon, premia il forte impegno della categoria del commercio turismo e servizi di Parma e Piacenza da sempre in prima linea nello stabilimento di Castel San Giovanni per le tutele dei lavoratori e per contrattare nuove norme in grado di accompagnare le performance aziendali nel rispetto delle mansioni e di carichi di lavoro equi e sostenibili dalle lavoratrici e dai lavoratori delle attività del terziario" ha concluso il sindacalista.

Stampa