• Notizie
  • Comunicati stampa

Invatec. Femca Cisl: "Azienda sana, inammissibile chiusura e dispersione di professionalità di eccellenza"

Roma, 20 giugno 2018. Prosegue la mobilitazione dei lavoratori della Invatec, oggi riunitisi in assemblea a Torbole. Al centro dell'incontro di ieri al ministero dello Sviluppo Economico, la decisione della proprietà, la statunitense Medtronic del settore biomedicale, di chiudere gli stabilimenti di Roncadelle e Torbole Casaglia, nella provincia di Brescia, entro il primo semestre del 2020. Dal 7 giugno, giorno dell'annuncio ufficiale, si susseguono scioperi e presidi. 
La vertenza è ora sul tavolo del MiSE. "Inaccettabile questa decisione - affermano le Segreterie nazionale e territoriale di Brescia della Femca Cisl - soprattutto dopo che l'azienda è già stata interessata da un pesante piano di esuberi negli scorsi anni, giustificato da un progetto di rilancio industriale da parte di Medtronic".
“La chiusura è inammissibile, oltretutto, poiché la Invatec è un’azienda che finora non ha mai espresso problematiche relative a efficienza e produttività – insistono i rappresentanti sindacali cislini – e una tale presa di posizione mette a rischio il patrimonio eccellente di competenze e professionalità espresse dagli oltre 314 lavoratori coinvolti”.
Ora i sindacati hanno sollecitato la presenza dei vertici della multinazionale al prossimo tavolo.
 

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa