• Notizie
  • Comunicati stampa

Migranti. Furlan: "Europa egoista, serve solidarietà"

Reggio Emilia 22 giugno 2018.  "Il nostro è un Paese di migranti, abbiamo milioni di italiani nel mondo, questi insegnamenti di fratellanza non possono essere dispersi", ha dichiarato Annamaria Furlan, Segretaria generale Cisl, a margine dell'incontro organizzato a Reggio Emilia per ricordare Aldo Moro.
"In questi anni però l'Italia è stata davvero lasciata sola, il resto dell'Europa ha dimostrato poca attenzione e molto egoismo. Il tema dei migranti deve essere assunto dall'Europa e fa bene il nostro Governo a porre questa questione: la solidarietà deve essere di tutto il Paese", ha aggiunto. "Nel frattempo però - ha concluso Furlan - non possiamo dimenticarci che su quei barconi ci sono uomini, donne e bambini. E nell'attesa che l'Europa decida finalmente di fare una politica comunitaria per i migranti devono aver garantito la salvezza della loro vita. Quei barconi non sono navi da crociera, ma barconi in cui spesso si muore"

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa