• Notizie
  • Comunicati stampa

Sicurezza. Colombini: "Rendere immediati i provvedimenti indicati dal Ministro Di Maio per un’azione più efficace a tutela della salute dei lavoratori"

Roma, 28 giugno- "Piena convergenza con le proposte del Ministro del Lavoro Luigi Di Maio sull' importanza di una pluralità di strumenti per rendere più efficace la tutela della salute e sicurezza sui posti di lavoro". Lo dichiara in una nota il Segretario confederale della Cisl, Angelo Colombini. "Ma bisogna essere immediatamente operativi ed attivarsi subito per l'assunzione in tempi stretti di mille nuovi ispettori del lavoro. Inoltre chiediamo al Ministro Luigi Di Maio di convocare a stretto giro la commissione consultiva permanete per la salute e sicurezza sul lavoro per condividere con tutte le parti sociali e i livelli istituzionali, in particolare le regioni, un programma di azioni concrete e ravvicinate. Infine sollecitiamo la creazione di un tavolo congiunto con il Ministro della Salute, Giulia Grillo e con il Ministro dell’ Ambiente, il Generale Sergio Costa, per eliminare il rischio amianto per i lavoratori eD i cittadini italiani: ricordiamo, infatti, che ogni anno sono oltre tremila le vittime dell’amianto nel nostro Paese".

Leggi anche:

Sicurezza sul lavoro. Furlan: Sicurezza sul lavoro. Furlan: "Continua lo stillicidio di morti nell’impotenza di politica ed istituzioni"
Roma, 11 luglio 2018 -  "E’ uno stillicidio, un bollettino di morte che ogni giorno si allunga inesorabilmente in una palese impotenza delle...

Stampa