Sicilia. Binaggia nuovo presidente comitato regionale Inps

Sicilia, 24 settembre 2018. Il nuovo numero uno, trapanese, è stato eletto nel corso della prima seduta dell’organismo nominato dal governo della Regione lo scorso 10 agosto. Espressione del mondo del lavoro (Fp Cisl), Binaggia sarà affiancato da un vicepresidente, Salvatore Scalisi, designato dal sistema delle imprese Mimmo Binaggia è il nuovo presidente del Comitato regionale Inps. È stato eletto stamani nel corso della prima seduta dell’organismo che in seno all’Istituto di previdenza porta le istanze e le attese del mondo del lavoro e dell’economia. Il Comitato regionale è stato nominato dal governo della Regione lo scorso 10 agosto. Stamani la prima seduta. Il nuovo numero uno del board di cui fanno parte 23 componenti e il direttore regionale dell’ente Sergio Saltalamacchia, è espressione del mondo del lavoro. Per la Cisl, è coordinatore provinciale della Funzione pubblica di Palermo e Trapani. 64 anni, trapanese, Binaggia sarà affiancato da un vicepresidente, Salvatore Scalisi, in rappresentanza del sistema delle imprese. Appena eletto, Binaggia ha sottolineato il ruolo dell’Istituto, “impegnato per vocazione a dare copertura e dignità a tutti i lavoratori, in servizio e in quiescenza”. Ha ricordato le attività dei Comitati provinciali, “assieme ai quali lavoreremo per dare risposte puntuali a cittadini e imprese”. Ha rimarcato che “saremo attenti al territorio e impegnati affinché i servizi dell’Inps siano adeguati alle domande e alle esigenze delle nostre comunità”.

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa