Toscana. Domani conferenza stampa unitaria sulla scuola in ambito regionale

Firenze 10 ottobre 2018 - Si terrà domani 11 ottobre nella sede della Cisl Toscana (in via Benedetto Dei 2/a - Firenze) alle 11, una conferenza stampa unitaria  dei sindacati di categoria della Toscana, Flc-Cgil, Cisl Scuola, Uil Scuola Rua, Snals-Confsal, Gilda-Unams,  per spiegare la situazione, indicare una possibile soluzione e chiedere ancora una volta all’Ufficio scolastico regionale di uscire dal silenzio e dal torpore. A oltre un mese dalla scadenza delle procedure di reclutamento per le immissioni in ruolo nelle scuole pubbliche toscane (elementari, medie e superiori, sostegno compreso), non è stato ancora possibile avere dall’Ufficio scolastico regionale un quadro chiaro e completo delle nomine effettuate per l’anno scolastico 2018/2019. Secondo le stime dei sindacati di categoria meno della metà delle 4500 cattedre autorizzate dal ministero sono state assegnate. Quasi 3000 posti di lavoro che potevano essere stabilizzati e resteranno precari, con danni per i docenti ma anche per gli studenti e le famiglie.  Da Roma è stato aperto uno spiraglio per recuperarne almeno una parte, ma bisogna fare in fretta.

 

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa