Abruzzo. Sindacati: "Politica unitaria e di qualità per promuovere sviluppo economico e sociale"


5 febbraio 2019. Questa mattina CGIL-CISL-UIL hanno presentato il documento “Una politica unitaria e di qualità per promuovere lo sviluppo economico e sociale dell’Abruzzo” contente le proposte sindacali per il futuro occupazionale, economico e produttivo dell’Abruzzo, in vista delle prossime elezioni regionali.Il testo unitario individua proposte e priorità per una ripresa regionali in tutti i settori e di tutti territori. CGIL-CISL-UIL auspicano un rilancio di un confronto sistematico e costantetra sindacato, Parti imprenditoriali, politica e Istituzioni,  perché è alla base di un progetto concreto di sviluppo. Solo con l’individuazione di obiettivi precisi e comuni sarà possibile costruire una ripartenza economica e sociale della regione.

vedi allegato

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (DocumentoUnitario CGIL-CISL-UIL.pdf)DocumentoUnitario CGIL-CISL-UIL.pdf595 kB

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa