Toscana. Cerza (Cisl): "Via libera al potenziamento dell’aeroporto Amerigo Vespucci di Firenze"


Firenze, 6 Febbraio 2019. “Oggi è una bella giornata. Finalmente dopo anni di incertezza si arriva alla decisione di fare la nuova pista dell’aeroporto di Firenze. E’ l’occasione che la Toscana aspettava per creare subito nuovi posti di lavoro e gettare le basi per rilanciare lo sviluppo della nostra regione.”E’ il commento del segretario generale della Cisl Toscana, Riccardo Cerza, al via libera definitivo arrivato oggi dalla Conferenza dei servizi, per il potenziamento dell’aeroporto fiorentino Amerigo Vespucci.“Noi – dice Cerza - siamo sempre stati convinti del progetto del nuovo scalo di Peretola, nel quadro di un’integrazione vera con Pisa, in un sistema aeroportuale regionale. I campanili, lo ripetiamo ancora una volta, non servono più per il futuro della Toscana.”“Da domani – rilancia il segretario Cisl - con la stessa determinazione messa in campo per il sistema aeroportuale, tutti coloro che sono per il SI allo sviluppo e al lavoro e contro il partito trasversale del ‘NO a tutto’ e della rendita, dovranno ora mobilitarsi per fare tutte le altre necessarie infrastrutture che la nostra regione attende. Tutte quelle associazioni che vogliono le opere necessarie dovranno trovare forza e coraggio per essere sempre più presenti nella società civile, in tutti i luoghi di confronto, per affermare quell’idea di sviluppo condiviso che è necessaria alla Toscana. Serve un patto forte, che coinvolga tutte le forze attive della società civile, che faccia sentire che la Toscana vuole creare investimenti, innovazione e lavoro, nel rispetto del territorio, com’è sempre stato nella nostra storia.”

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa