Lazio. Manili (Fit Cisl): "Anas. Urge piano assunzioni"

Roma, 6 febbraio 2019 . “Ben venga che tornino in capo ad Anas quasi 700 chilometri di strade gestite dalla Regione Lazio, ma è quanto mai urgente un piano di assunzioni per far fronte alla situazione: è da febbraio dello scorso anno che chiediamo di agire per tempo in tal senso, adesso si deve provvedere con la massima tempestività”. E’ quanto dichiara il coordinatore dell’Anas per la Fit-Cisl di Roma e Lazio, Mario Manili, aggiungendo che “nel corso di una riunione che si è tenuta ieri presso il compartimento della Viabilità Anas per il Lazio con i dirigenti dell’azienda, non abbiamo ottenuto garanzie adeguate sulle tempistiche del piano di assunzioni. Non si può pensare che il pronto intervento e la sorveglianza su strade come la Pontina, la Casilina, la Tiburtina, la Flaminia e la Cassia siano effettuate in una condizione di carenza di organico: ne va della sicurezza stradale dei cittadini e della tutela dei lavoratori, che si troverebbero ad affrontare carichi di lavoro insostenibili”. “Sollecitiamo l’azienda – conclude il sindacalista - a recuperare il tempo perduto e ad agire con la massima urgenza”.

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa