Emilia Romagna. Maserati: soddisfazione Fim Cisl per annuncio nuova supercar a Modena

Modena 12 febbraio 2019 - "È una notizia che aspettavamo da tempo e siamo contenti che sia finalmente arrivata in modo ufficiale – dichiara il segretario generale della Fim Cisl Emilia Centrale Giorgio Uriti - A settembre inizieranno i lavori di modifica delle linee e la nuova industrializzazione per cominciare la pre-serie nel giugno 2020 e la produzione verso fine 2020.

Questo dovrebbe consentire l’esaurimento graduale degli ammortizzatori sociali anche se, ovviamente, non da subito. Domani sera incontreremo l’azienda per discutere la proroga del contratto di solidarietà e la messa in sicurezza dei lavoratori. Speriamo che i livelli di produzione previsti per il nuovo modello – continua Uriti – permettano la ripresa, o almeno la tenuta, dell’occupazione. Non dimentichiamo che, oltre al restyling delle Maserati Gran Turismo e Gran Cabrio e alla produzione dell’Alfa Romeo 4C Spider Italia, nel piano industriale presentato il 29 novembre Fca ha ipotizzato un nuovo modello Alfa Romeo da produrre a Modena.

Pertanto – conclude il segretario generale della Fim Cisl Emilia Centrale – ci aspettiamo che l’azienda confermi i 5 miliardi di euro di investimenti previsti negli stabilimenti italiani entro il 2021".

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa