Veneto. Massimiliano Paglini entra nella Segreteria della Cisl Belluno Treviso

Cison di Valmarino, 14 marzo 2019 - Avvicendamento nella segreteria territoriale della Cisl Belluno Treviso. Il Consiglio generale della Unione territoriale di Belluno e Treviso riunitosi oggi, giovedì 14 marzo, a Cison di Valmarino, ha sancito l’ingresso in Segreteria di Massimiliano Paglini, attuale Segretario generale della First Cisl Belluno Treviso, sindacato dei lavoratori delle banche, delle assicurazioni, della finanza e delle authority. Dimissionario Gianni Pasian, il segretario organizzativo e amministrativo. Dopo un intenso percorso di consultazioni, è stata condivisa dal gruppo dirigente la candidatura portata in votazione questa mattina a Castelbrando. Paglini, 50 anni, dal 2009 è Segretario della Fiba Cisl di Treviso, categoria che nel 2015 confluisce nella First Cisl, il più grande sindacato italiano nel settore finanziario nato dalla fusione tra la Fiba e la Dircredito. Dal 2009 è anche segretario generale della Fiba Cisl del Gruppo Veneto Banca, carica ricoperta fino al passaggio in Intesa San Paolo; da ottobre 2017 è nella Segreteria di First Cisl di Gruppo Intesa San Paolo. Paglini affiancherà il Segretario generale Cinzia Bonan e il Segretario generale aggiunto Rudy Roffarè. È la prima volta che nella Segreteria della Cisl Belluno Treviso viene eletto un rappresentante del mondo del credito.

“Si tratta di una scelta ampiamente condivisa con il gruppo dirigente e fatta nel segno della continuità e nel rispetto del percorso avviato al Congresso del 2017 - commenta il Segretario generale Bonan -. Paglini fa parte di una squadra di dirigenti sindacali con grande conoscenza del territorio e dell’organizzazione, e ha gestito in questi anni una delle più importanti crisi mai avvenute nel nostro territorio, quella di Veneto Banca. Il suo apporto alla Cisl Belluno Treviso sarà prezioso. Ringrazio Gianni Pasian per l’impegno e la competenza dimostrati in questo anno di lavoro assieme”.

“Mi metto volentieri al servizio della confederazione dando la massima disponibilità - afferma il neo segretario Paglini -, stiamo vivendo un momento storico delicato, per affrontare il quale serve coesione e ricerca della sintesi rispetto agli obiettivi. Ringrazio tutto il gruppo dirigente e i componenti del Consiglio generale per la fiducia accordatami e garantisco che mi impegnerò a 360 gradi per mettere a disposizione della Cisl le mie competenze e la mia esperienza sindacale”.

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa