Emilia Romagna. Adiconsum Emilia Centrale: nel 2018 aperte 1.200 pratiche, recuperati dai consumatori 300 mila euro

Grazie all’Adiconsum Emilia Centrale, l’anno scorso i consumatori reggiani e modenesi hanno recuperato complessivamente 300 mila euro.
Lo rende noto la stessa associazione consumatori della Cisl Emilia Centrale tracciando un bilancio dell’attività svolta nel 2018 Reggio Emilia e a Modena. Nel 2018 gli sportelli modenesi e reggiani di Adiconsum hanno aperto circa 1.200 pratiche, 841 delle quali di conciliazione paritetica relative alla telefonia con Tim, Windtre e Fastweb.

"Il 99 per cento delle conciliazioni telefoniche si è concluso positivamente per gli utenti, che hanno recuperato complessivamente 165 mila euro – afferma Adele Chiara Cangini, responsabile di Adiconsum Emilia Centrale e conciliatrice regionale per le controversie con le compagnie telefoniche - Le altre pratiche aperte nel 2018 riguardano attivazioni di servizi non richiesti, acquisto di auto nuove o usate, forniture di acqua, elettricità e gas, canone Rai, rottamazione cartelle esattoriali, problemi con finanziarie e mutui.
Non si contano, invece, - continua Cangini - le risposte e i consigli forniti quotidianamente al telefono o via mail. Si tratta perlopiù di persone anziane cui è stata carpita la buona fede e che vogliono annullare contratti telefonici o acquisti conclusi fuori dai locali commerciali. Sono numerosi, infine, i consumatori che chiedono informazioni e supporto".

Una della vertenze che più sta impegnando gli operatori di Adiconsum Emilia Centrale è la nota vicenda dei diamanti da investimento proposti da alcune banche.
Sono 200 e hanno investito complessivamente 2,6 milioni di euro i consumatori modenesi e reggiani assistiti da Adiconsum, che il 13 maggio, insieme alle principali associazioni di consumatori, incontrerà i vertici del Banco Bpm, con il quale è aperto il tavolo di conciliazione.

"Ricordando che è ancora possibile chiedere la restituzione dei diamanti, invitiamo tutti gli interessati a rivolgersi ai nostri uffici o ai propri legali di fiducia. Adiconsum Emilia Centrale – conclude Cangini - mette a disposizione dei consumatori coinvolti nella vicenda i propri legali per la consulenza e l’eventuale redazione delle istanze".

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa