Veneto. Roffarè (Cisl): "Sportelli a Belluno e Feltre per le oltre 10mila partite Iva attive in provincia"


Belluno, 6 maggio 2019. In un mondo del lavoro sempre più frammentario e precario, la Cisl Belluno Treviso potenzia il servizio dedicato ai lavoratori in Partita Iva con due sportelli interamente dedicati ai liberi professionisti e un evento informativo gratuito per i freelance del territorio. L’appuntamento è per mercoledì 8 maggio alle 18.30 nella sede del Distretto Creativo di via Mezzaterra 83, a Belluno. Hristo Todorov, responsabile del servizio “Cisl Partita Iva”, approfondirà tutti gli aspetti che riguardano il mondo dei lavoratori autonomi e dei freelance, dal regime fiscale alla gestione della contabilità, dalla previdenza alle prestazioni occasionali. Sarà inoltre a disposizione dei partecipanti per rispondere a domande e chiarire dubbi sulla libera professione. 
Gli autonomi rappresentano il 23% della forza-lavoro in Italia e secondo l’Istat guadagnano mediamente 783 euro netti al mese. In Veneto gli imprenditori individuali, i liberi professionisti e i lavoratori autonomi sono complessivamente più di 263 mila, di cui 10.591 in provincia di Belluno. Non solo e non più artigiani e commercianti, ma architetti, grafici, designer, infermieri, biologi, fisioterapisti, personal trainer, estetiste, operatori olistici e consulenti aziendali, per lo più giovani e neo-laureati. Un universo molto articolato di professioni in cui spesso si nascondono anche le false partite Iva (lavoratori formalmente alle dipendenze di un’azienda, ma inquadrati come collaboratori esterni), ex dipendenti che avviano un’attività in proprio, giovani obbligati ad aprire una partita Iva per lavorare, ma anche tanti lavoratori, spesso non iscritti ad ordini professionali, che necessitano di rappresentanza, tutele, servizi. 
“Il progetto della Cisl dedicato alle partite Iva - spiega il segretario generale aggiunto della Cisl Belluno Treviso Rudy Roffarè - non solo offre risposte alle domande contrattuali, previdenziali, fiscali e legali di chi lavora in proprio, ma mette a disposizione dei freelance l’esperienza sindacale per far crescere consapevolezza nel mondo del nuovo lavoro autonomo, un universo disorganico che oggi più che mai necessita di nuove forme di rappresentanza e di nuove tutele”. 
“Offriamo - spiega il responsabile del progetto Hristo Todorov - un insieme di servizi integrati e momenti di incontro, condivisione e rappresentanza, sosteniamo i giovani nell’apertura, nella gestione della partita Iva e nell’avvio del percorso professionale, li aiutiamo a scegliere il regime fiscale più adatto, li seguiamo negli adempimenti fiscali e nei percorsi previdenziali. Il consiglio che ci sentiamo di dare ai giovani intenzionati ad aprire una partita Iva è quello di rivolgersi prima ad uno dei nostri sportelli per avere tutte le informazioni necessarie per valutare se e come avviare la libera professione con consapevolezza adeguata”. 
La Cisl offre ai liberi professionisti assistenza contabile e fiscale, gestione della contabilità e compilazione della dichiarazione dei redditi, verifica dei contributi maturati per la pensione, consulenze sulla previdenza integrativa, avviamento delle pratiche per il recupero dei crediti, la gestione del contenzioso, la valutazione e l’assistenza relativa alle tipologie contrattuali. Il servizio è attivo nelle sedi Cisl di Belluno e Feltre su appuntamento al numero 0437 212811.

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa