Emilia Romagna. Chiatto (Cisl): "Cordoglio per altra morte sul lavoro"

Reggio Emilia, 8 maggio 2019. Anche la Femca Cisl ha aderito alle due ore di sciopero proclamate stamattina dai sindacati dei ceramisti alla ceramica Cisa-Cerdisa di Maranello subito dopo l’infortunio in cui ha perso la vita l’addetto di una ditta esterna. «Al di là della dinamica e responsabilità, che saranno accertate dagli organi competenti, – dichiara Domenico Chiatto, componente della segreteria Cisl Emilia Centrale – non è accettabile che l’azienda committente non abbia presidiato a dovere il cantiere in cui è avvenuto l’incidente. Le aziende sanno che quando affidano lavori all’esterno devono predisporre tutte le misure atte a consentire l’accesso solo alle persone autorizzate e munite di tutti i dispositivi di sicurezza necessari».

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa