Basilicata. Rsu Proma, soddisfazione del segretario generale Evangelista per il risultato della Fim Cisl

Melfi, 10 maggio 2019 - Un delegato alla Fim con 60 voti, uno alla Fiom con 69 voti e uno alla Uilm con 59 voti. Questo l'esito delle elezioni per il rinnovo della Rsu alla Proma, azienda dell'indotto Fca di Melfi che impiega 205 addetti. Per il sindacato metalmeccanico della Cisl è stato eletto Nicola Donofrio che sarà anche rappresentante per la sicurezza. "I lavoratori continuano a premiare con il loro consenso le idee e le persone della Fim". Questo il commento a caldo del segretario generale Gerardo Evangelista secondo cui "l’ottimo risultato ottenuto oggi in un’azienda importante come la Proma non è un traguardo ma la tappa di un processo di crescita e di consolidamento della nostra organizzazione in un comparto nevralgico come l’industria automotive. La partecipazione dei lavoratori al voto e il buon risultato della Fim è l’aspetto che ci dà maggiori soddisfazioni e ci spinge a proseguire nel nostro impegno quotidiano a tutela del lavoro e dei lavoratori. Un grazie a tutta la squadra della Fim e a chi ci ha dato ancora una volta fiducia", ha concluso Evangelista.

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa